© 2019 PLPstudio - Paolo Luigi Poloni Architetto
  • Instagram
  • LinkedIn
  • Twitter
  • Houzz

Paolo Luigi Poloni

ARCHITETTO - USI AAM - OTIA - OAV
Varese (IT) 23.08.1982

Nel 2001 inizia a coltivare la passione per l’architettura collaborando con lo studio Clements & Porter di Londra (GB).

 

Nel 2004, durante il percorso formativo universitario, collabora per un anno con lo studio di architettura ed interior design Simone Micheli a Firenze.​

 

2005. Primo Premio del concorso internazionale di design "Silk International competition" promosso dall’associazione culturale Trame di San Leucio.

 

Nel 2007 si laurea e consegue il Master of Arts in Architecture presso l’Università della Svizzera Italiana, Accademia di Architettura di Mendrisio, sviluppando un progetto di Housing nella regione svizzera di Olten, sotto la preziosa guida dell’architetto Mario Botta.

 

Dal 2007 al 2010 lavora come architetto presso lo studio AuS Architecture and Urban Systems di Mendrisio, con gli architetti Josep Acebillo (Barcellona), Stanislava Boskovic Sigon (Lugano) e Lidor Gilad (Tel-Aviv), con i quali sviluppa progetti prevalentemente a carattere urbano in Russia, Montenegro, Belgio, Italia e Svizzera.

 

2008. Menzione Speciale per il progetto sviluppato nell’ambito del Concorso per il Recupero di Villa Elisa a Laveno Mombello.

 

Nel 2010 fonda lo studio professionale PLPstudio.

 

2011. Terzo premio al Concorso Internazionale per la riqualificazione dell’area lido di Cannobio.​

 

Dal 2011 al 2015 collabora come architetto presso lo studio Architectural Systems Office di Lugano, con gli architetti Josep Acebillo e Stanislava Boskovic Sigon.

 

2014. Progetto finalista premiato nell’ambito del Concorso Internazionale di Progettazione per la “Riqualificazione delle piazze Aldo Moro ed Enrico Berlinguer” a Putignano (BA).

 

2014. Brianza Design Competition. Progetto selezionato e presentato al Salone internazionale del mobile 2015 di Milano.

Dal 2016 collabora come Architetto con lo studio IttenBrechbühl di Lugano.

2018. Primo premio al concorso internazionale per la riqualificazione urbana della "Ex Caserma Lupi di Toscana" a Firenze

2018. Primo premio conseguito con lo studio IttenBrechbühl nell'ambito del concorso di progettazione per la "Nuova casa anziani di Canobbio" Lugano.